Recensioni e Novità sul Mondo del Brivido

unction wpsites_before_post_widget( $content ) { if ( is_singular( array( 'post', 'page' ) ) && is_active_sidebar( 'before-post' ) && is_main_query() ) { dynamic_sidebar('before-post'); } return $content; } add_filter( 'the_content', 'wpsites_before_post_widget' ); // Register Sidebars function custom_sidebars() { } add_action( 'widgets_init', 'custom_sidebars' );

Danny Lloyd è sorpreso dal trailer di “Doctor Sleep”

Il primo trailer di “Doctor Sleep” , il tanto atteso sequel di”The Shining” , è stato rilasciato giovedì scorso, e tra coloro che lo hanno visto c’è anche Danny Lloyd, l’attore che interpretava Danny Torrance nel film di Kubrick.

La sua reazione iniziale è stata di sorpresa.

Della durata di tre minuti circa, l’anteprima del film di Mike Flanagan, che sembra basarsi sia sul libro di King che sul film del 1980, ha mostrato alcune scene, ovviamente girate di nuovo, dal film originale mixate con quelle di Danny adulto, interpretato da Ewan McGregor.

Lloyd, che ha rilasciato poche interviste da quando si ritirò dallo show business tanti anni fa, si è detto intrigato dalle scene del suo personaggio da bambino.

“Erano molto belle. Ero curioso perchè c’è una linea sottile che divide King e Kubrick, ma sembra che abbiano trovato un modo per rendere omaggio ad entrambi.”

Il racconto di King “Doctor Sleep” fu subito un best-seller quando fu rilasciato nel 2013. Lloyd ha detto di averlo letto e che gli è piaciuto. Ha anche apprezzato Ewan McGregor affermando che ha fatto un bel lavoro.

Il trailer lo ha riportato indietro i ricordi di quando lavorava nel film, all’età di cinque anni. Kubrick era molto protettivo nei suoi confronti, mentre era più duro con gli adulti, specie con Shelley Duvall.

“Voleva che sembrassi spaventato ma senza esserlo davvero, alcuni giorni non ero ammesso sul set a causa di qualcosa che stavano girando, e non mi fu permesso di guardare il film finchè non fossi stato almeno adolescente.”

Lloyd non ha più parlato con Nicholson dai tempi del film, mentre si è tenuto in contatto con la Duvall, che fece notizia quando andò nel programma del Dr. Phil nel 2016 per parlare della sua malattia mentale.

Lloyd e la Duvall si sono sentiti al telefono l’anno scorso e sembra che lei stia meglio.

“Mi sono sentito bene a parlare con lei, non sono molto sicuro della situazione, probabilmente ha giorni buoni e altri no, ma mi è sembrata come 40 anni fa. Penso che abbia un’ottima famiglia che si prende cura di lei e le auguro tutto il meglio.”

Attualmente Lloyd è un professore di biologia in un college del Kentucky e guarda qualche spezzone di Shining se lo trasmettono in tv, ma preferisce che i suoi studenti non sappiano chi è lui.

“Cerco di tenere un profilo basso, i ragazzi più giovani ignorano questa cosa com’è giusto che sia, ma capiterà che qualche studente dica qualcosa.”

I suoi quattro figli guardano il film e non gli danno tregua, quando era su Netflix lo prendevano in giro per i suoi capelli. Lloyd ha anche detto che gli piacerebbe vedere “Doctor Sleep” al momento dell’uscita, che sarà l’8 novembre.

Fonte: THR

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019

Copyright by Horror Italy